lunedì, dicembre 19, 2011

Beta Carinae, Miaplacidus

"La Morte di Giulietta (da sinistra)" Michaela D'Astuto

- Esercizi di rinuncia
Ti ricordo senza amore


i.


Per la morte di Giulietta 
una sceneggiatura come se, reattiva
Gli insetti attori, coleotteri
giravano a vuoto, chicco di grano
chicco di fiore dell’arancio amaro


ii.


Nell'aria calda
il freddo della primavera
iniziava a disgregarsi 


I greci avevano cantato tutta la notte
Il mondo era la totalità dei fatti
e non delle cose


iii.


Tutto è falso, anche le luci sono disegnate sulle pareti


[inconcluso]

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page